OBBLIGHI DEGLI UTENTI

Il progetto selezionato per l’accesso ai laboratori mobili del nodo italiano di ERIHS, dovrà essere eseguito entro 12 mesi dalla le decisioni del PRP. L’accesso sarà concordato ed organizzato in base alla disponibilità dei laboratori coinvolti.

A conclusione dell’accesso l’utente dovrà fornire un breve report che evidenzi gli obiettivi ed i risultati scientifici dell’accesso ricevuto (preferibilmente con una/due immagini) seguendo il template fornito. Il report potrà essere pubblicato sul sito Web E-RIHS.it e sarà reso disponibile al MUR, ove richiesto. Il report dovrà essere inviato entro due mesi dalla conclusione dell’accesso al seguente indirizzo e-rihs.ispc@ispc.cnr.it. Gli utenti saranno anche consultati per ricevere feedback sulla qualità dei servizi alla ricerca dei laboratori della piattaforma, ad uso interno del nodo italiano di ERIHS.

L’utente dovrà pubblicare i risultati entro un termine ragionevole di tempo, preferibilmente in formato Open Access (anche attraverso il conferimento alla piattaforma Zenodo) ed in riviste indicizzate, specificando che il progetto che ha portato alla pubblicazione ha ricevuto finanziamenti dal MUR, attraverso il nodo italiano di ERIHS.

Una copia elettronica di tali documenti deve essere inviata a e-rihs.ispc@ispc.cnr.it immediatamente dopo la pubblicazione.

L’utente dovrà essere disponibile a depositare, dopo la pubblicazione, i dati prodotti dall’accesso ai laboratori mobili nel repository ERIHS.it che andrà a costituire la piattaforma digitale dell’infrastruttura.

Nel malaugurato caso in cui un utente non possa avvalersi dell’accesso concesso, è necessaria una dichiarazione scritta e firmata dal responsabile del gruppo di utenti.