LABORATORIO: CNR ISB

 

NOME STRUMENTO

NMR depth profile/ NMR relaxometry: NMR-MOUSE

 

INFORMAZIONI GENERALI:

La Risonanza Magnetica portatile (NMR-MOUSE) è una strumentazione disponibile nel MOLAB per l’analisi in situ di affreschi, dipinti, carta e legno, e materiali lapidei. Lo strumento permette di scansionare le opere d’arte dalla superficie fino ad 1 centimetro di profondità in modo non-invasivo. Le principali applicazioni dell’NMR-MOUSE sono:

–          Misurare il contenuto di acqua e di umidità attraverso mappature 2D;

–          Misurare i profili degli strati dipinti con risoluzione micrometrica per valutare distacchi, fratture, e de-coesioni,

–          Misurare le proprietà chimico-fisiche e l’azione di: consolidanti, protettivi e formulati per le puliture;

–          Misurare porosimetriche e tortuosità in materiali porosi;

–          Mappare il degrado in materiali cartacei e lignei;

 

DETTAGLI TECNICI:

Lo strumento NMR portatile è dotato di due diversi sensori. Il primo sensore, NMR relaxometry,  è dotato di tre bobine a radiofrequenza operative tra 16-18 MHz( 1H) che permettono la misura a 1, 3, e 5 mm di profondità. Il secondo sensore, NMR depth profile, è dotato di una bobina a radiofrequenza operativa a 13 MHz (1H), con gradiente di campo magnetico di 14 T/m. La sonda è montata su un piccolo ascensore che permette la scansione fino 1 cm di profondità, con step da 20-100 micrometri. Misure: tempi rilassamento (Saturation recovery), T2 (CPMG), coefficiente di diffusione (SE, STE); profili di densità protonica (CPMG). Lo strumento è inoltre provvisto di cavalletto regolabile in altezza (40- 190cm), e di un ponteggio portatile regolabile in altezza da 50 a 170 cm.

 

Referenti:
Valeria Di Tullio valeria.ditullio@cnr.it
Noemi Proietti noemi.proietti@cnr.it

 

Scarica la scheda completa